Vincent Van Gogh, Lettere a Theo


Non puoi essere un artista contemporaneo se non conosci la storia che ti ha preceduto. E Vincent Van Gogh la conosceva bene, come si può comprendere leggendo le lettere che scrisse a suo fratello Theo, parlando di Rembrandt, Rubens, Millet…

“Il pittore del futuro sarà un colorista”, scrive Vincent a Theo, non sapendo che quel colorista sarebbe stato lui.

(Libro: “Lettere a Theo” / Vincent Van Gogh / Edizione Guanda)