L’arte antica è più difficile di quella contemporanea


“L’arte contemporanea è difficile da capire, quella antica è più facile”: un’espressione che mi vede contrario. Perché? Prendiamo ad esempio un quadro di “Arte antica”, la “Venere di Urbino” di Tiziano, e andiamo oltre alla “bellezza”. L’opera documenta qualcosa attraverso degli indizi. Ve ne parlo nel video.