La Tempesta di Giorgione


Siamo nei primi anni del 1500 e Giorgione dipinge la Tempesta, considerato il primo paesaggio. Il quadro deve la sua fortuna forse a quel fulmine che compare in lontananza, lo stesso fulmine che negli anni ’70 del 1900 ispira Walter De Maria.